Cerca in News Spazio

giovedì 20 gennaio 2011

Sostituzione nell°equipaggio della prossima missione dello Space shuttle Discovery STS-133

 (Immagine, credit NASA/Frankie Martin)

NEWS SPAZIO :- Continuiamo a parlare dello Space Shuttle Discovery e della prossima missione STS-133 diretta verso la Stazione Spaziale Internazionale. Le riparazioni continuano all'interno del VAB (Vehicle Assembly Building) del Kenney Space Center e c'è ottimismo per la prossima finestra di lancio del 24 Febbraio prossimo.

Ci sono però novità sull'incidente (in bicicletta) occorso lo scorso fine settimana all'astronauta Tim Kopra.


La NASA ha selezionato l'astronauta Steve Bowen come sostituto dello sfortunato Kopra nell'equipaggio della missione. Le parole di Peggy Whitson, capo dell'Astronaut Office NASA al Johnson Space Center di Houston: "Tim sta bene e ci aspettiamo una completa guarigione, tuttavia non sarà in grado di sostenere la finestra di lancio del mese prossimo. Se per quale ragione non prevista STS-133 dovesse ritardare significativamente è possibile che Tim possa rientrare ell'equipaggio".


(Immagine, credit NASA)

La sostituzione non avrà nessun effetto sulla data di lancio del Discovery, ad oggi definita per il 24 Febbraio 2011, ore 22:50 (ita).

Bowen inizierà questa settimana l'addestramento con gli altri membri dell'equipaggio di STS-133. Sarà suo il compito di effettuare due passeggiate spaziali insieme ad Alvin Drew.

Bowen ha già partecipato a due missioni spaziali, Endeavour STS-126 nel 2008 ed Atlantis STS-132 nel 2010, collezionando 34 ore e 30 minuti di attività extraveicolare.

Fonte dati, NASA.

1 commento:

  1. non ricordo un'altra missione tanto...travagliata...

    RispondiElimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.