Cerca in News Spazio

mercoledì 7 settembre 2011

Nuove fantastiche fotografie e video dei siti si allunaggio delle missioni Apollo ad una risoluzione mai vista prima, by LRO!

(Immagine, credit NASA Goddard Space Flight Center/ASU)

NEWS SPAZIO :- Normalmente la sonda NASA LRO (Lunar Reconnaissance Orbiter) ruota intorno alla Luna in orbita polare quasi circolare avente altitudine 50 Km (50±15). Da quella posizione ci ha regalato immagini sensazionali della superficie Lunare, prime tra tutte quelle dei siti di allunaggio delle missioni Apollo, con una risoluzione massima di 50 cm/pixel.

Peiodicamente la sonda effettua delle manovre per stabilizzare tale orbita (orbit maintenance maneuvers or station-keeping) e contrastare le perturbazioni gravitazionali della Luna stessa.

Il 10 Agosto scorso però sono state comandate da Terra alcune manovre un po' particolari, volte a rendere l'orbita più ellittica, portando la sonda a raggiungere appena 21-22 Km dalla superficie nel punto orbitale più vicino al suolo (la distanza media è sempre 50 KM, ma un range di variazione più ampio, 50±29).



Il gruppo LRO Flight Dynamics Team ha progettato opportunamente queste manovre orbitali per sì che i punti di passaggio più vicini alla superficie coincidessero con i siti di allunaggio di alcune missioni Apollo (Apollo 12, 14 e 17).

Ebbene, un mese con questa nuova tipologia di orbita ha portato LRO a fotografare i suddetti siti di allunaggio con una risoluzione doppia rispetto a quanto abbiamo già visto, un risultato mai raggiunto in precedenza.

Voglio ricordare che la qualità di un'immagine di questo tipo non dipende solamente dalla distanza a cui avviene lo scatto. Vi sono altri parametri altrettanto importanti, quali ad esempio l'angolo di incidenza della luce solare ed il livello di esposizione dello scatto stesso (in un'immagine sovraesposta o sottoesposta i dettagli ed il contrasto variano grandemente).
Quando il Sole è alto rispetto all'orizzonte le differenze di luminosità al suolo sono molto esaltate. Quando invece il Sole è basso ad essere in evidenza sono le asperità della superficie.

Venendo a queste ultime meravigliose foto Lunari il confronto con quelle pubblicate nei mesi scorsi (le trovate tutte raccolte qui) evidenzia l'ottimo lavoro svolto dai tecnici di missione NASA.

La prima immagine che vedete in alto è il sito di allunaggio di Apllo 17. Una risoluzione fantastica, con un'estrema chiarezza nei dettagli. Si distinguono immediatamente le tracce lasciate dal Rover Lunare (righe parallele) e dagli astronauti durante il loro cammino, insieme ai luoghi dove sono stati posizionati vari strumenti scientifici.
Addirittura si riescono a distinguere con molta chiarezza i punti in cui gli astronauti hanno raccolto campioni di roccia.

Maggiore risoluzione significa poter distinguere meglio i dettagli. Qui sotto avete un ingrandimento del rover

(Immagine, credit NASA/GSFC/Arizona State University)

Ecco invece un video sul sito di Apollo 17



Qui sotto avete la fantastica immagine del sito di Apollo 12.

(Immagine, credit NASA Goddard Space Flight Center/ASU)

Ed ecco il sito di Apollo 14

(Immagine, credit NASA Goddard Space Flight Center/ASU)

Concludo con due video NASA, uno più bello dell'altro





Una raccolta di questi meravigliosi filmati da scaricare a varie risoluzioni e formati la trovate qui.

Fonte dati, NASA.

14 commenti:

  1. Dedicato a chi ancora non crede che l'uomo sia andato sulla luna....

    RispondiElimina
  2. Vien da ridere,vi sono moltissimi "centri culturali" che ahimè ruotano sia a Sx che all'estrema dx cui "Amano" credere a complotti e schemi.

    Non hanno mai capito un emerita fava del Popolo Americano e di cosa lo muove : non parlo dei Governi ma DEL popolo.

    Loro sono partiti per la Seconda Guerra veramente convinti (parlo dei ragazzi..capiamoci..NON dei politici ovviamente) di venire ad aiutare senza beccarsi un solo grazie quasi.
    Rimangono scioccati ogni volta che scoprono che il "mondo" accetta il loro aiuto..e poi bellamente al primo segno gli voltano le spalle.
    Sono scioccati dal cinismo europeo,dalla faciloneria come bolliamo di "idioti" o "guerrafondai" tutti gli americani.

    E ancora sono scioccati dal nostro spocchioso e superiore "sapere" che loro potrebbero aver inchiappettato tutti facendo credere che sulla Luna ci sono ma non ci sono andati veramente.

    Io mi sento Americano ancora a 10 anni dal 11 settembre..
    e sono e sarò SEMPRE senza se e senza ma per OGNI azione che l'America compierà per difendersi..E difenderCI.

    Sennò..non c'è problema..qui molti sono amnici dei cinesi..possiamo mandar le loro portaerei a difenderci.
    :)..illusi

    RispondiElimina
  3. Immagini spettacolari ma chi non crede seguiterà a farlo anche difronte all'evidenza e questo mi rattrista molto oltre che mandarmi in bestia.

    RispondiElimina
  4. Sergio è unico nel renderci partecipe della scienza che gira attorno a noi,tanto di cappello a questo lavoro!

    E avanti nello Spazio

    RispondiElimina
  5. Grazie Giorgio, a chi lo intesto l'assegno? :D

    RispondiElimina
  6. Varesco Giorgio
    vuoi le coordinate bancarie?

    No,mi basta la semplice AMicizia disinteressata,sebbene sia povero di soldi e comunque lavoro per sopravvivere,non ne voglio..:)

    Invece..presentami per un'Application per Marte--li si ti "sfrutterei" alla grande amico mio.

    RispondiElimina
  7. Veniamo in pace in nome dell'umanità

    RispondiElimina
  8. Carissimo pitagora5..temo che appena bypassano il nostro Diplomatico,si connettono alla rete..comprendono quanti millenni di guerre abbiamo e stiamo vivendo..se son furbi girano i tacchi e arrivederci.Non ci insegneranno MANCO morti come uscire da qui.Metteranno un bel cerchietto rosso attorno a SOL sulle loro mappe..fuori ci mettono un paio di Guardiani RObotici armati di cannoni al plasma..e chi entra è fottuto..e chi esce..idem.:)
    Questo farei se fossi una razza che ci incontra ORA..

    RispondiElimina
  9. Per non parlare delle scie chimiche, o che gli extraterrestri che ci guidano e ci fanno fare quello che vogliono.

    Ma dove gli faranno studiare i propri figli se nei libri di scuola c'è tutto il contrario di quello che affermano loro?.

    Il bello è che alcuni di questi sono persone laureate, anche intelligenti, ma secondo loro è tutta una montatura.
    Bo!!!, che continuino a guardarsi il grande fratello,
    con tutto il cavolo di rispetto che merita.

    Mi associo ai complimenti per il lavoro su questo
    Blog. Anche per la parte dedicata ai terminali portatili. Grazie ora è molto più pratico.

    RispondiElimina
  10. spero che con il tuo atteggiamento super incazzato riuscirai a salvare il mondo

    RispondiElimina
  11. carissimo pitagora5..se parli di me,non credo che salvo il mondo.Anzi temo che dovrebbe funzionar emeglio il tuo.
    l'unico problema è che la realtà è quella descritta da me.

    RispondiElimina
  12. beato tu che sei a conoscenza di certi segreti... comunque credo che questo sia un sito in cui si parli di scienza e non di guardiani robotici con i cannoni al plasma. NEWS SPAZIO, non NEWS FANTASPAZIO. Saluti e che la forza sia con te

    RispondiElimina
  13. ahah pitagora:) il mio era "humor" inglese.non arrabbiarti:)

    RispondiElimina
  14. Tranquillo non mi arrabbio..anzi complimenti per i tuoi interventi, davvero molto interessante ciò che hai detto sulla luna. Mi ha fatto riflettere sulle future possibilità.

    RispondiElimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.