Cerca in News Spazio

lunedì 4 ottobre 2010

La Camera dei Rappresentanti USA approva il Budget NASA del Senato Americano

(Immagine, credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Milestone importantissima quella raggiunta la scorsa settimana dalla politica americana, di assoluto rilievo per tutta la comunità spaziale "terrestre". Mercoledì scorso si è avuto infatti il voto favorevole della Camera dei Rappresentanti americana (US House of Representatives) sulla "versione" del Senato della proposta di budget per NASA per l'anno fiscale 2011.
La proposta è passata con 304 voti a favore contro 118 contrari. Adesso tutto torna al Presidente Obama per la sua definitiva approvazione e firma.

News Spazio ha seguito con molta attenzione in questi mesi l'evoluzione del dibattito americano. Potete trovare tutti i post relativi nella sezione 'Politica'.

Il nuovo risultato raggiunto consiste in 60 miliardi di dollari per i prossimi tre anni dedicati a fornire forte impulso all'industria spaziale privata, progettare e realizzare un lanciatore per carichi pesanti, sviluppare nuove tecnologie spaziali, estendere di un anno il programma Space Shuttle con una missione aggiuntiva. Il programma Constellation verrà definitivamente cancellato ad eccezione della capsula Orion che verrà sviluppata. La prossima destinazione umana nello spazio sarà probabilmente un asteroide.

In sintesi estrema la proposta appena approvata recepisce la maggior parte dei cambiamenti di rotta proposti dal Presidente Obama nella sua proposta di bilancio dello scorso Febbraio, introducendo nel contempo anche alcune differenze e fornendo in alcuni punti indicazioni nette.

Grande soddisfazione è quella espressa dall'Amministratore Capo NASA Charlie Bolden: "Questo importante voto di oggi [...] disegna un nuovo vitale futuro per il corso dell'esplorazione spaziale umana. Il Presidente ha disposto un nuovo ambizioso piano per la NASA, pioniere di nuove frontiere di innovazione e scoperte. Il piano [...] estende la vita della Stazione Spaziale Internazionale; lancia l'industria di trasporto spaziale commerciale; favorisce lo sviluppo di tecnologie all'avanguardia; ed aiuta a creare migliaia di nuovi posti di lavoro".

Naturalmente vi sono anche critiche. Il dibattito ovviamente continua, contestualmente però al prendere decisioni importanti.
Ecco un po' di informazioni



3 commenti:

  1. Ottima notizia direi!!!

    RispondiElimina
  2. 60 miliardi sono un ottimo inizio.Considerando poi il momento non facile dell'economia.Ma è molto saggio investire ora,si avranno forti risultati e un'accentuato ottimismo,cosa che HA sempre dato benzina al "motore" economico americano,e anche ovviamente trascinato un pò troppi entusiasti nei debiti,ma tant'è che UN piano c'è,UN budget c'è.
    Avanti Terrestri!

    RispondiElimina
  3. Ciao a tutti
    Sembra anche a me un ottimo inizio! anche il fatto che la prossima missione umana sia dedicata agli asteroidi,a mio avviso ancora troppo poco studiati sia per il loro possibile apporto nella nascita della vita, sia per ciò che si può nascondere sotto la superficie.

    RispondiElimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.