Cerca in News Spazio

Caricamento in corso...

venerdì 26 agosto 2016

CRS-9, questa mattina la capsula cargo Dragon lascerà la Stazione Spaziale Internazionale, diretta video NASA

(Credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Eccoci. Come preannunciato, questa mattina la capsula cargo commerciale Dragon di SpaceX lascerà la Stazione Spaziale Internazionale dopo poco più di un mese di permanenza. Dragon era infatti arrivata sulla ISS lo scorso 20 Luglio, come parte della missione di rifornimento commerciale CRS-9 gestita dall'azienda di Elon Musk.

Il programma prevede, analogamente alle precedenti missioni della capsula di SpaceX, che la navetta cargo venga catturata dal braccio robotico della ISS (SSRMS o Canadarm2) manovrato remotamente da Terra e sganciata dal nodo Harmony.

Oggi, intorno alle 12:10 ora Italiana, gli astronauti Takuya Onishi e Kate Rubins guideranno Canadarm2 per posizionare Dragon in un punto ben preciso detto "release position", a distanza di sicurezza dalla Stazione, per poi rilasciarla.

Vediamo la diretta video di NASA TV che inizierà alle ore 11:45.

giovedì 25 agosto 2016

Proxima Cen b, l'esopianeta simile alla Terra più vicino che mai, nella zona abitabile di Proxima Centauri, by Pale Red Dot di ESO!

(Credit ESO/M. Kornmesser)

NEWS SPAZIO :- Ho volutamente aspettato alcuni giorni prima di scrivere questo articolo, attendendo un comunicato ufficiale che era previsto per la fine di questo mese.

Nei giorni scorsi si era infatti sparsa la voce, subito rimbalzata in tutto il mondo, che era stato individuato un nuovo pianeta all'interno della zona abitabile della propria stella, un esopianeta fuori dal nostro Sistema Solare ma molto significativo per noi, per due motivi. Il primo è che questo nuovo corpo celeste è simile alla Terra per dimensioni, il secondo perché è relativamente vicino alla Terra.

Si trova infatti in orbita intorno a Proxima Centauri, la stella più vicina a noi dopo il nostro Sole, distante appena 4 anni luce.

E' una notizia di grande impatto ed ora che è stata pubblicata ufficialmente da chi ha effettuato la scoperta, la cosa non è più un'indiscrezione (di nullo valore scientifico), ma è un fatto oggettivo di grande rilevanza scientifica, che senza alcun dubbio guiderà molte delle nostre attività future in campo astronomico e spaziale.

Il progetto di ricerca che ha prodotto questo grande risultato è Pale Red Dot (qui sotto il logo)

(Credit ESO/Pale Red Dot)

e l'ente di ricerca protagonista di questa spettacolare scoperta è l'ESO, lo European Southern Observatory (Osservatorio Australe Europeo).

Ma vediamo di conoscere meglio questo nuovo "vicino", davvero dietro l'angolo questa volta.

mercoledì 24 agosto 2016

JCSAT-16, il rientro in porto del 1° stadio del Falcon 9 ed il suo viaggio su gomma, video

(Credit USLaunchReport via YouTube)

NEWS SPAZIO :- Pochi giorni, Domenica 14 Agosto, fa abbiamo assistito alle splendide immagini del lancio della missione JCSAT-16 di SpaceX e del successivo rientro del 1° stadio del razzo vettore Falcon 9 (F9S1).

F9S1 è atterrato splendidamente sulla piattaforma ASDS (Autonomous Spaceport Drone Ship) "Of Course I Still Love You" che lo attendeva in mezzo all'Oceano Atlantico.
E tutto queso lo avete potuto vedere direttamente qui in questo blog, da cui ho condiviso i webcast e le foto pubblicate da SpaceX (trovate tutto qui).

Andiamo oltre e vediamo cosa è successo al booster F9S1 di JCSAT-16 dopo il suo rientro sulla Terra, in questi video che vi propongo.

CRS-9, tra due giorni Dragon lascerà la Stazione Spaziale Internazionale e tornerà sulla Terra

(Credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Il prossimo Venerdì 26 Agosto la capsula cargo commerciale Dragon di SpaceX lascerà la Stazione Spaziale Internazionale e farà rientro sulla Terra dopo una permanenza di poco più di 1 mese in orbita.

Dragon era arrivata sulla ISS lo scorso 20 Luglio, come parte della missione di rifornimento CRS-9. Per chi è nuovo in questo blog, se volete maggiori dettagli sulla missione andate a visitare la sezione del blog dedicata a SpaceX


oppure utilizzate l'apposita box di ricerca nella pagina web del blog, situata sopra il post corrente e cercate "CRS-9".

lunedì 22 agosto 2016

Curiosity, panorama a 360° a "Murray Buttes", Monte Sharp, Marte

(Credit NASA/JPL-Caltech/MSSS)

NEWS SPAZIO :- Andiamo su Marte per un'esperienza a 360° insieme al rover Curiosity, il NASA Mars Science Laboratory atterrato all'interno del grande cratere Gale su Marte nell'agosto del 2012.

Curiosity ha da poco compiuto 4 anni di permanenza sul suolo Marziano ed il 5 Agosto, proprio il giorno prima del suo 4° "compleanno", ha registrato con la Mastcam di bordo - con l' "occhio" sinistro - il panorama che vedete in questo post.

Potete navigare direttamente all'interno del panorama con il mouse oppure muovendo il vostro dispositivo mobile.

Siamo nella zona denominata "Murray Buttes", nei bassi rilievi del Monte Sharp.

sabato 20 agosto 2016

JCSAT-16, bellissime foto dell'atterraggio del 1° stadio del Falcon 9 sulla piattaforma ASDS


NEWS SPAZIO :- SpaceX ha pubblicato alcune spettacolari foto dell'atterraggio del 1° stadio del razzo vettore Falcon 9 (F9S1) a seguito del lancio della missione JCSAT-16, avvenuto la scorsa Domenica 14 Agosto.

F9S1 ha effettuato uno splendido atterraggio sulla nave piattaforma ASDS (Autonomous Spaceport Drone Ship) in attesa sull'Oceano Atlantico. Se avete visto la diretta video di SpaceX (se no andate qui) avrete certamente notato che nelle fasi finali dell'atterraggio di F9S1 il video si era bloccato.

Adesso possiamo vedere, anche se solo in foto, gli ultimi attimi del touchdown. Partiamo dalla foto in alto e continuiamo qui sotto.

La Russia sta valutando la possibilità di diminuire il numero di cosmonauti Russi sulla Stazione Spaziale Internazionale

(Credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Nei giorni scorsi si è diffusa la notizia che l'Agenzia Spaziale Roscosmos della Federazione Russa sta valutando la possibilità di ridurre da tre a due i membri Russi degli equipaggi residenti sulla Stazione Spaziale Internazionale.

La notizia è stata pubblicata nel giornale Russo Izvestia. Citando quanto dichiarato da Sergei Krikalev, il direttore Roscosmos dei programmi spaziali con astronauti (Manned Programs Director). La motivazione sarebbe dovuta al minore numero di navette Russe cargo inviate alla ISS ed alla necessità di aumentare l'efficienza del programma.

mercoledì 17 agosto 2016

Juno, gli spettacolari strumenti scientifici a bordo della sonda NASA in orbita intorno a Giove (Parte 2/2)

(Credit NASA/JPL)

NEWS SPAZIO :- Ecco la 2° parte dell'articolo che descrive la dotazione scientifica di bordo della sonda NASA Juno, in orbita intorno al pianeta Giove dal mese scorso.

La 1° parte di questo articolo la trovate qui


Juno è stata lanciata il 6 Agosto 2011 e dopo quasi 5 anni di viaggio, lo scorso 4 Luglio, è arrivata in orbita intorno al grande pianeta gassoso. L'orbita iniziale, detta anche orbita di cattura, è polare con un'inclinazione di 89,8° ed è caratterizzata da una grande eccentricità. Il suo periodo orbitale è di 53,5 giorni.
Ecco una descrizione della missione di Juno


Continuiamo qui di seguito a dettagliare i potenti strumenti a bordo della sonda Terrestre.

Juno, gli spettacolari strumenti scientifici a bordo della sonda NASA in orbita intorno a Giove (Parte 1/2)

(Credit NASA/JPL)

NEWS SPAZIO :- Come promesso qualche post fa è tempo di tornare su Giove e dare un'occhiata agli strumenti scientifici che si trovano a bordo della sonda NASA Juno, da poco in orbita intorno al gigante gassoso. Ne parleremo in questo articolo diviso in due parti.

Juno è stata lanciata il 6 Agosto 2011 e dopo quasi 5 anni di viaggio, lo scorso 4 Luglio, è arrivata in orbita intorno al grande pianeta gassoso.
L'orbita iniziale, orbita di cattura, è polare con un'inclinazione di 89,8° ed è caratterizzata da una grande eccentricità. Il suo periodo orbitale è di 53,5 giorni.

Una descrizione della missione di Juno la trovate qui


Eravamo rimasti al 31 Luglio, quando la sonda aveva raggiunto "l'apogiove" dell'orbita, cioè il punto più lontano dal pianeta, ad 8,1 milioni di km dalla sua atmosfera.

In questi giorni quindi Juno ha continuato ad avvicinarsi al gigante gassoso, e per la fine di Agosto si troverà a passare nuovamente nel punto più vicino a Giove (il "perigiove"), ad appena 4500 km dalle nubi più alte della sua atmosfera.

lunedì 15 agosto 2016

JCSAT-16, lancio perfetto e perfetto atterraggio del 1° stadio del Falcon 9 sulla piattaforma ASDS, video


NEWS SPAZIO :- Siamo entrati in un'altra "normalità". Ciò che appena ieri ci sembrava fantascienza, oggi è diventato quasi una routine. Almeno per noi che siamo da questa parte "del vetrino".
L'entusiasmo non diminuisce e la voglia di andare sempre più avanti ci accompagna fedele. E' questo lo spirito giusto che muove chi sente la passione, in questo caso per lo spazio, sia di noi appassionati che soprattutto per i professionisti che vi lavorano nel quotidiano.

Sto parlando dei grandi progressi compiuti in questi anni dall'azienda Space Exploration Technologies (SpaceX) e che ieri ha lanciato una nuova missione commerciale, JCSAT-16.
Un nuovo satellite in orbita di trasferimento Geostazionario ed una nuova impresa "secondaria" portata anch'essa al successo, far atterrare il 1° stadio del razzo vettore Falcon 9 in un puntino di Oceano Atlantico dove ad aspettarlo vi era la nave-piattaforma-robotica ASDS (Autonomous Spaceport Drone Ship) dal nome "Of Course I Still Love You".

Successo completo. Rivediamo i video.