Cerca in News Spazio

Caricamento in corso...

venerdì 27 marzo 2015

One Year Mission, questa sera Soyuz TMA-16M, assistiamo in diretta video al lancio

(Credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Inizia questa sera l'avventura di tre membri di Expedition 43 che a bordo della capsula Russa Soyuz TMA-16M partiranno dal Cosmodromo di Baikonur in Kazakistan diretti sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Gennady Padalka, Scott Kelly e Mikhail Kornienko lasceranno la Terra alle 21:42 ora Italiana. Kelly e Kornienko saranno i protagonisti della missione congiunta USA-Russia che prevederà di trascorrere un anno intero sulla ISS. Ne avevamo parlato nei giorni scorsi, ecco il post


Guardiamo insieme il lancio in diretta video, direttamente da questo post.

mercoledì 25 marzo 2015

Maven, due inaspettati fenomeni nell'atmosfera di Marte


NEWS SPAZIO :- La sonda NASA MAVEN (Mars Atmosphere and Volatile Evolution) dalla sua orbita intorno a Marte ha indviduato due fenomeni inaspettati nell'atmosfera del Pianeta Rosso: una sconosciuta nube di polvere nell'alta atmosfera ed un'aurora che arriva in profondità all'interno dell'atmosfera stessa.

La presenza di polvere ad altitudini orbitali a partire da 150 km fino a 300 km di altitudine non era stata prevista. Sebbene l'origine e la composizione della polvere siano sconosciute, non vi è alcun pericolo per Maven e per gli altri veicoli spaziali orbitali.

lunedì 23 marzo 2015

One Year Mission, tra qualche giorno il lancio di Soyuz TMA-16M verso la Stazione Spaziale Internazionale e l'inizio di una missione unica!


NEWS SPAZIO :- Mercoledì scorso la Stazione Spaziale Internazionale ha innalzato la propria orbita posizionandosi nel giusto orientamento per l'aggancio di una nuova capsula Russa Soyuz che porterà sulla Stazione tre nuovi membri dell'equipaggio Expedition 43.

Si tratta di Soyuz TMA-16M che verrà lanciata Venerdì 27 Marzo alle 21:42 ora Italiana dal Cosmodromo di Baikonur in Kazakistan.

Nei prossimi giorni avremo un post dedicato da cui assistere al lancio. Oggi voglio parlare di una missione speciale, un'altra prima volta. A bordo di Soyuz TMA-16M vi saranno il comandante della Soyuz Gennady Padalka di Roscosmos, l'astronauta NASA Scott Kelly ed il cosmonauta Mikhail Kornienko di Roscosmos.

E proprio Kelly e Kornienko saranno protagonisti della prima missione congiunta USA-Russia che durerà un anno intero.

venerdì 20 marzo 2015

Jupiter, la proposta Lockheed Martin per una nuova modalità per i rifornimenti alla Stazione Spaziale Internazionale e non solo


NEWS SPAZIO :- Lo scorso anno la NASA ha aperto un nuovo bando per appaltare servizi commerciali di trasporto spaziale orbitale per le necessità di rifornimento della Stazione Spaziale Internazionale che vanno oltre la fine degli attuali contratti CRS (Commercial Resupply Services) assegnati a SpaceX e ad Orbital.
Si parla cioè del programma CRS-2 (Commercial Resupply Services 2), i cui contratti avranno inizio a partire dal 2018 al termine di CRS (esteso di un anno).

In questo contesto l'azienda Lockheed Martin ha recentemente presentato un nuovo progetto di veicolo spaziale per un suo possibile utilizzo in future missioni di rifornimento della Stazione Spaziale Internazionale. La sua nuova architettura gli consentirebbe inoltre di poter svolgere anche tanti altri tipi di compiti. Vediamo di cosa si tratta.

giovedì 19 marzo 2015

Galileo, corretta l'orbita del 5° e 6° satellite immessi ad Agosto in un'orbita errata, by ESA!

(Credit ESA)

NEWS SPAZIO :- Spostiamoci nell'orbita del nostro Pianeta, a circa ventiseimila chilometri di distanza dalla superficie Terrestre, dove è in corso di dispiegamento la costellazione di satelliti Europei di localizzazione satellitare Galileo.

Lo scorso Agosto c'era stato il lancio di un vettore Russo dallo spazioporto Europeo di Kourou in Gujana Francese con l'obiettivo di mettere in orbita i satelliti 5° e 6° della costellazione Galileo, i primi due ad essere FOC, Full Operational Capability.

Qualcosa però non funzionò nell'ultimo stadio del lanciatore ed i due satelliti vennero depositati in un'orbita errata. Ne parlammo qui


La notizia oggi è che gli sforzi dei tecnici ESA sono stati ripagati, anche Galileo 6 ha raggiunto l'orbita corretta.

lunedì 16 marzo 2015

Curiosity, riprese le attività post-trivellazione (dopo il corto circuito)!

(Credit NASA/JPL-Caltech/MSSS)

NEWS SPAZIO :- Piccolo aggiornamento Marziano. Il Mars Science Laboratory Curiosity ha ripreso le proprie attività dopo l'interruzione forzata causata da un corto circuito transiente avvenuto il giorno 27 Febbraio.

Ne abbiamo parlato qui


La buona notizia è che i campioni di polvere prelevati nel sottosuolo durante la trivellazione del 24 Febbario sono stati inviati ad uno dei due laboratori interni, il CheMin (Chemistry and Mineralogy).

domenica 15 marzo 2015

Return at Sunrise, una bellissima, spettacolare foto del rientro sulla Terra di Soyuz TMA-14M

(Credit NASA, Bill Ingalls)

NEWS SPAZIO :- Non ho resistito! La foto che vedete in questo post è davvero speciale. Sembra presa da un film di fantascienza, di quelli dove sono curati al massimo gli effetti speciali e che certamente sarebbe candidato all'oscar per la fotografia

Invece siamo nella realtà, nella nostra realtà e quello che vedete è stato scattato Giovedì scorso.

Si tratta del rientro, appena al di sopra delle nuvole, della capsula Russa Soyuz TMA-14M con a bordo tre componenti di Expedition 42.

venerdì 13 marzo 2015

"Qui Rosetta, rispondi Philae!", iniziata la campagna di ascolto per riprendere le comunicazioni con il lander sulla superficie della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, by ESA!

(Credit ESA/Rosetta/MPS for OSIRIS Team MPS/UPD/LAM/IAA/SSO/INTA/UPM/DASP/IDA)

NEWS SPAZIO :- La cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko sta sfrecciando velocissima verso il Sole ed attualmente si trova a circa 320 milioni di km dalla nostra stella.
La cometa porta con sé due passeggeri molto speciali, è la missione della sonda Europea Rosetta che gli orbita intorno e del piccolo lander Philae sulla sua superficie, dopo un atterraggio piuttosto "frizzante".

E' iniziata proprio ieri la campagna di ascolto per verificare se il Lander si è riattivato. In silenzio dal 12 Novembre scorso, Philae si trova in una zona in ombra della regione della cometa denominata Abidos.

La sua esatta posizione però non è stata ancora individuata dall'analisi delle immagini registrate dalla fotocamera a bordo di Rosetta OSIRIS (Optical, Spectroscopic, and Infrared Remote Imaging System).

giovedì 12 marzo 2015

Soyuz TMA-14M, Expedition 42 è tornato a casa, video by NASA!

("ЕСТЬ ПОСАДКА!", "They have landed!", "Sono atterrati!", Credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Dopo sei mesi nello spazio sono tornati a casa questa notte tre membri di Expedition 42. Barry Wilmore (NASA), Alexander Samokutyaev (Roscosmos) ed Elena Serova (Roscosmos) sono rientrati a bordo della capsula Russa Soyuz TMA-14M.

L'atterraggio è avvenuto alle 04:07 ora Italiana di oggi Giovedì 12 Marzo (8:07 ora locale) nelle steppe del Kazakistan, a sudest della remota città di Dzhezkazgan.

mercoledì 11 marzo 2015

Soyuz TMA-14M, questa notte torneranno a casa tre componenti di Expedition 42, diretta video NASA!

(Credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Si avvicina la fine della missione per tre componenti di Epedition 42. Barry Wilmore, Alexander Samokutyaev ed Elena Serova lsceranno la Stazione Spaziale Internazionale questa notte alle ore 6:44 p.m. EDT, corrispondenti qui in Italia alle ore 00:44 di domani Giovedì 12 Marzo.

Torneranno a casa a bordo della capsula Russa Soyuz TMA-14M ed atterreranno nelle steppe del Kazakistan intorno alle ore 6:07.