Cerca in News Spazio

Caricamento in corso...

lunedì 24 novembre 2014

Soyuz TMA-15M, è iniziata la missione FUTURA, rivediamo i video del lancio di Samantha

(Credit ESA–S. Corvaja, 2014)

NEWS SPAZIO :- E' stato un lancio bellissimo quello di ieri. Tutti i lanci in notturna sono uno spettacolo, ma in quello di ieri sera c'era molta emozione in più.

E' partita dal cosmodromo di Baikonur in Kazalistan la missione di tre membri di Expedition 42/43. A bordo della capsula Russa Soyuz TMA-15M vi erano il comandante Anton Shkaplerov (RosCosmos) ed i Flight Engineer Samantha Cristoforetti (ESA) e Terry Virts (NASA).

Per l'astronauta Italiana l'inizio della missione FUTURA.

Rivediamo in questo post i video del lancio e dell'arrivo sulla Stazione Spaziale Internazionale.

domenica 23 novembre 2014

Soyuz TMA-15M, questa sera il lancio, guardiamo insieme la diretta video della partenza di Samantha Cristoforetti

(Credit ESA–S. Corvaja, 2014)

NEWS SPAZIO :- Questa sera partirà dal Cosmodromo di Baikonur in Kazakistan la capsula Russa Soyuz TMA-15M. A bordo tre componenti di Expedition 42/43, il comandante della Soyuz Anton Shkaplerov (RosCosmos) ed i Flight Engineer Samantha Cristoforetti (ESA) e Terry Virts (NASA).

E' l'inizio della missione FUTURA per l'astronauta ESA di nazionalità Italiana Samantha Cristoforetti. Ne abbiamo parlato qui


Il lancio avrà luogo questa sera alle 22:01 ora Italiana. Guardiamo insieme la diretta video dell'evento.

venerdì 21 novembre 2014

Tra pochi giorni l'inizio della missione FUTURA per l'astronauta Italiana Samantha Cristoforetti

(Credit Gagarin Cosmonaut Training Center)

NEWS SPAZIO :- Inizierà domenica prossima la missione FUTURA dell'astronauta Italiana Samantha Cristoforetti. Selezionata nel 2008 insieme a Luca Parmitano, il capitano e fighter pilot dell'AM è al suo primo viaggio spaziale.

Insieme ad Anton Shkaplerov (Roscosmos) ed al Flight Engineer Terry Virts (NASA) Samantha partirà dal Cosmodromo di Baikonur in Kazakistan a bordo della capsula Russa Soyuz TMA-15M.
Il lancio dei tre componenti di Expedition 42/43 avrò luogo Domenica 23 Novembre alle 22:01 ora Italiana.

giovedì 20 novembre 2014

Rosetta, il lavoro svolto dal lander Philae, dai primi dati individuate molecole organiche nella cometa

(Credit ESA/ATG medialab)

NEWS SPAZIO :- Torniamo a 500 milioni di km da noi, sulla cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko dove è atterrato il lander Philae della missione ESA Rosetta.

Philae è ormai in ibernazione, dopo che si è esaurita la carica della batteria primaria, trovandosi nell'impossibilità di caricare la batteria secondaria a causa dei problemi dovuti al suo atterraggio problematico.

Tuttavia il robot ha compiuto con successo quella che i progettisti avevano denominato missione primaria. I vari team responsabili stanno studiano i dati ricevuti e ne avranno ancora per molto tempo. Tuttavia vediamo alcuni risultati preliminari.

mercoledì 19 novembre 2014

MAVEN, inizia un anno di missione scientifica primaria

(Credit NASA/Goddard)

NEWS SPAZIO :- Dopo essere arrivata il 22 Settembre in orbita intorno a Marte, la sonda NASA MAVEN (Mars Atmosphere and Volatile EvolutioN) ha completato lo scorso 16 Novembre due mesi di fase di commissioning segnando così l'inizio della missione scientifica primaria che durerà un anno.

Durante la fase di transisizione dall'arrivo nel sistema Marziano all'inizio della missione scientifica sono state compiute varie attività.

lunedì 17 novembre 2014

Rosetta, all'inseguimento del lander Philae, meravigliose immagini by ESA!

(Credit ESA/Rosetta/MPS for OSIRIS Team MPS/UPD/LAM/IAA/SSO/INTA/UPM/DASP/IDA)

NEWS SPAZIO :- Guardate questi incredibili scatti ripresi dalla fotocamera OSIRIS della sonda ESA Rosetta dall'orbita della cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko a 500 milioni di km da noi.

E' il 12 Novembre, durante le fasi finali dell'atterraggio del lander Philae sulla superficie cometaria.

sabato 15 novembre 2014

Rosetta, Philae ha concluso la missione primaria trasmettendo tutti i dati scientifici prima di disattivarsi

(Credit ESA/Rosetta/Philae/CIVA)

NEWS SPAZIO :- Sono ottime le notizie che giungono da 511 milioni di km da noi, trasmesse a Terra dalla sonda ESA Rosetta in orbita intorno alla cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko.

Il lander Philae atterrato Mercoledì 12 Novembre sulla superficie del corpo celeste non ha mancato all'appuntamento di ieri sera con la Terra ed è riuscito a trasmettere tutti i dati scientifici che aveva raccolto nelle ultime ore della missione primaria del robot, alimentato dalla batteria principale.

venerdì 14 novembre 2014

Rosetta e Philae, nonostante tutto quasi completata la missione primaria, basterà l'energia per inviare i dati a Terra?

(Credit ESA)

NEWS SPAZIO :- Sono le ultime ore di attività del lander Philae della missione Rosetta sulla superficie della cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko. La batteria primaria progettata per alimentare il robot per quella che era la missione primaria ha un'autonomia di circa 65 ore ed il tempo sta per scadere.

L'atterraggio "problematico" del lander (trovate il dettaglio qui) lo ha portato a trovarsi inclinato e molto in ombra, probabilmente a ridosso di una roccia che impedisce ai suoi pannelli solari di ricevere sufficiente luce per ricaricare la batteria secondaria, condizione fondamentale per dare il via alla missione estesa del robot.

Nonostante tutto sembra che almeno l'80% delle attività previste dalla missione primaria siano state effettuate.

Rosetta e Philae, la dotazione scientifica di bordo

(Credit ESA)

NEWS SPAZIO :- In questo piccolo post voglio riassumere la dotazione scientifica della missione ESA Rosetta, atterrata Mercoledì 12 Novembre con il robot-lander Philae sulla cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko, a 500 milioni di km di distanza dalla Terra.

Diamo quindi un'occhiata sia agli strumenti scientifici a bordo di Rosetta, la sonda in orbita intorno alla cometa, che agli strumenti di bordo del lander che adesso sta lavorando sulla sua superficie.

Rosetta, il lander Philae, il suo atterraggio complicato sulla cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko, spettacolari foto e la diretta video ESA per nuovi aggiornamenti

(Credit ESA/Rosetta/Philae/CIVA)

NEWS SPAZIO :- Siamo tutti in apprensione per Philae, il robot lander della missione ESA Rosetta che Mercoledì 12 Novembre è atterrato sulla superficie della cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko, a 500 milioni di km di distanza da noi.

Abbiamo seguito la lunga diretta video dell'ESA ed abbiamo ricevuto tante tante notizie. La gioia per il successo dell'atterraggio è forte. Un viaggio durato più di 10 anni ed un atterraggio più complicato di quanto era sembrato inizialmente.

Philae è al lavoro sulla superficie della cometa, ma le cose non sono andate come sperato.
Vediamo cosa è successo.