Cerca in News Spazio

giovedì 15 novembre 2018

Es’hail-2, questa sera nuovo lancio SpaceX e rientro del 1° stadio del Falcon 9 nell'Oceano, diretta video!

(Credit SpaceX)

NEWS SPAZIO :- Nuovo lancio SpaceX in programma per oggi, Giovedì 15 Novembre. E' la missione Es’hail-2 per l'immissione in orbita di trasferimento geostazionario del satellite per telecomunicazioni Es’hail-2 dell'operatore Es’hailSat (Doha, Qatar).

Il lancio avrà luogo dallo storico Launch Complex 39A (LC-39A) del NASA Kennedy Space Center in Florida. La finestra di lancio avrà inizio alle 21:46 ora Italiana e si chiuderà alle 23:29.
Domani 16 Novembre è invece prevista la finestra di lancio di backup, dalle 21:48 alle 23:29.

Il satellite verrà rilasciato in orbita circa 32 minuti dopo il lancio.

Vediamo insieme la diretta video del lancio e del rientro del 1° stadio del Falcon 9 (F9S1) in mezzo all'oceano Atlantico.

mercoledì 14 novembre 2018

Intelligenza Artificiale #04, imitare il cervello umano, il Neurone Artificiale


NEWS SPAZIO :- Continuiamo il nostro viaggio nell'universo dell'Intelligenza Artificiale (IA), una delle tecnologie esponenziali che più stanno entrando nella nostra vita e che forse più di tutte cambieranno il nostro modo di vivere.
Potete trovare tutti gli articoli di questa serie nella sezione "Intelligenza Artificiale" del blog, al seguente URL


oppure seguite direttamente i link in fondo ad ogni articolo.

Nel precedente post, avevamo visto in dettaglio il riferimento biologico a cui si è ispirato uno dei più significativi filoni di ricerca in IA. Avevamo fatto conoscenza con il neurone, la cellula cerebrale che elabora le informazioni nel nostro sistema nervoso.

Oggi introduco il modello base di neurone artificiale, proposto nella sua forma più semplice da Warren McCulloch e Walter Pitts nel 1943. Il loro articolo scientifico "A Logical Calculus of Ideas Immanent in Nervous Activity" divenne la fondazione di quell'area di IA nota come Reti Neurali Artificiali.

Si tratta di sistemi informatici ispirati più o meno pesantemente al funzionamento del nostro cervello e che rappresentano uno degli approcci più performanti oggi all'interno degli studi di IA. Sono praticamente esplosi negli ultimi 2-3 anni e sono quelli che maggiormente stanno conquistando sempre più carattere dirompente.

martedì 13 novembre 2018

Soyuz MS-10, concluse le indagini per l'incidente che ha abortito la missione subito dopo il lancio di Expedition 57/58, video by Roscosmos!

(Credit Roscosmos)

NEWS SPAZIO :- Si è conclusa l'indagine dell'agenzia spaziale della federazione Russa Roscosmos relativamente all'abort della missione della capsula Russa Soyuz MS-10, che come ricorderete è avvenuto poco dopo il lancio da Baikonur, lo scorso 11 Ottobre


Gli investigatori Russi hanno concluso che il lancio di Soyuz MS-10 è stato interrotto a causa del malfunzionamento di un sensore in uno dei 4 booster laterali del razzo vettore Soyuz FG.

C'è anche un video molto esplicativo. Vediamolo insieme.

lunedì 12 novembre 2018

Electron, successo per la 1° missione commerciale "It's Business Time" dell'azienda privata Rocket Lab, video!

(Credit Rocket Lab)

NEWS SPAZIO :- Successo nel lancio della missione denominata "It's Business Time", la 1° missione spaziale commerciale per l'azienda aerospaziale Rocket Lab.

Dal Launch Complex 1, Penisola Mahia in Nuova Zelanda, il razzo vettore Electron è partito alle 4:50 ora Italiana di ieri Domenica 1 Novembre.

Il lancio, rimandato più volte, ha immesso in orbita tutti e 7 i suoi payload. Potete avere qualche informazione in più sulla missione consultando questo precedente post


Più in generale tutte le notizie di questa nuova azienda le trovate nella sezione del blog dedicata, qui


Rivediamo insieme il lancio.

sabato 10 novembre 2018

L'Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in visita al polo Tecnologico "Fabbrica dell'Innovazione" di Napoli

(Credit Luca Carrino)

NEWS SPAZIO :- Pubblico con piacere una notizia che mi è stata indicata da Luca Carrino, assiduo lettore del blog.

Si tratta della visita dell’Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Italia svoltasi lo scorso 6 Novembre presso la sede del Polo Tecnologico “Fabbrica dell’Innovazione” a Napoli.

L'incontro segue la firma del Protocollo di Intesa avvenuta lo scorso 25 ottobre tra l’Università di Napoli e la Khalifa University di Abu Dhabi, che ha tra le finalità la realizzazione di una innovativa missione tecnologica su Marte, SMS (Small Mission to marS).

Ecco quindi come approfondimento il comunicato stampa della visita.

giovedì 8 novembre 2018

Arrivato al NASA Kennedy Space Center il 1° European Service Module per la capsula Orion

(Credit ESA–A. Conigli)

NEWS SPAZIO :- E' di ieri la notizia che lo European Service Module (ESM) è arrivato al NASA Kennedy Space Center in Florida. Il 1° modello pronto a volare (flight hardware), non un modello di test.

Si tratta del modulo di servizio "made in Europa" per la nuova capsula NASA Orion, di cui seguiamo gli sviluppi da sempre. Con il nuovo vettore SLS (Space Launch System) la NASA si pone l'obiettivo di esplorare ben oltre l'atmosfera Terrestre, Luna, Marte ed ancora più avanti.

Per chi è lettore del blog si tratta di argomenti che ricorderà certamente, per tutti gli altri vi invito a visitare le sezioni dedicate, o navigare con la barra di ricerca in cima alla pagina.

E' un grande risultato per l'Europa, è la 1° volta che gli Stati Uniti utilizzano un modulo di servizio realizzato in Europa. E' uno dei frutti del successo della navetta cargo Europea ATV (Automated Transfer Vehicle) e del grande successo della collaborazione per il programma della Stazione Spaziale Internazionale.

martedì 6 novembre 2018

Dawn, un'altra spettacolare missione di esplorazione è arrivata alla sua conclusione, video by NASA!

(Credit NASA/JPL-Caltech)

NEWS SPAZIO :- Dobbiamo dare di conto di un'altra importante missione di esplorazione spaziale che è arrivata alla sua conclusione. Mi riferisco alla sonda NASA Dawn, anche lei per l'esaurimento di propellente.

Lo scorso 31 Ottobre era programmato un collegamento con la Terra ma la sonda non ha dato segno di sé. Dopo aver eliminato altre possibili cause per questo silenzio, i manager di missione hanno concluso che il veicolo spaziale ha esaurito la scorta di idrazina, il propellente che gli consente di controllare il suo puntamento.

E questo significa che Dawn non può può né orientare la sua antenna per comunicare con il controllo missione sulla Terra e né orientare i pannelli solari verso il Sole per ricaricare le batterie.

venerdì 2 novembre 2018

Kepler, terminata la missione del cacciatore di pianeti lontani simili alla nostra Terra!

(Credit NASA/Wendy Stenzel)

NEWS SPAZIO :- Si è conclusa una delle missioni spaziali più entusiasmanti degli ultimi tempi, una missione che ha rivoluzionato le nostre conoscenze sui lontani sistemi solari e sui pianeti che orbitano intorno ad altre stelle. Sto parlando dello stupefacente lavoro svolto dal telescopio spaziale Kepler, il cacciatore di pianeti lontani simili alla nostra Terra, i cui dati hanno rappresentato un punto di svolta su come guardiamo al cielo.

Ne avevamo parlato a Luglio


il veicolo spaziale stava esaurendo il propellente, ed era inevitabile che arrivasse questo momento. 

Dopo 9 anni di lavoro entusiasmante, pensate che i suoi dati ci hanno permesso di sapere che nel nostro cielo vi sono letteralmente miliardi di pianeti nascosti (più pianeti che stelle), Kepler "è rimasto a secco" e la NASA ha deciso di concludere la missione lasciando il veicolo spaziale nella sua orbita eliocentrica.

Hubble, risolti con successo i problemi al giroscopio, riprese le osservazioni scientifiche!

(Credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Eccomi di nuovo online e la prima notizia che voglio dare è una buona notizia, il telescopio spaziale Hubble è anche lui nuovamente online, ed ha ripreso le osservazioni scientifiche.

Ricorderete certamente i suoi problemi ad un giroscopio, ne avevamo parlato qui


Hubble era entrato nello stato di Safe Mode lo scorso 5 Ottobre a causa di un guasto ad un giroscopio.

Ebbene, Venerdì 26 Ottobre è rientrato nello stato di normale operatività ed il giorno successivo alle ore 2:10 AM EDT ha ricominciato a collezionare dati scientifici.

Questa osservazione ha riguardato la lontana galassia DSF2237B-1-IR , ripresa agli infrarossi con la WFC-3 (Wide Field Camera 3).

YOU SPACE#57, Novembre 2018, lo Space Sharing di News Spazio!

(Credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Eccoci a Novembre per questa edizione di YOU SPACE, l'ambiente free and easy in cui chiunque può condividere e proporre argomenti di discussione, articoli, segnalare link e notizie, ecc. ecc., senza timore di andare off-topic. Naturalmente sempre riguardanti lo spazio e l'astronautica.

Questa intro resta abbastanza uguale nel tempo, così come le Regole di Ingaggio valide per tutti, giusto per fare le cose per bene, con rispetto e civiltà.