Cerca in News Spazio

mercoledì 3 gennaio 2018

YOU SPACE#48, Gennaio 2018, lo Space Sharing di News Spazio!

(Credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Iniziamo subito questo nuovo anno con l'edizione di Gennaio di YOU SPACE, l'ambiente free and easy in cui chiunque può condividere e proporre argomenti di discussione, articoli, segnalare link e notizie, ecc. ecc., senza timore di andare off-topic. Naturalmente sempre riguardanti lo spazio e l'astronautica.

Questa intro resta abbastanza uguale nel tempo, così come le Regole di Ingaggio valide per tutti, giusto per fare le cose per bene, con rispetto e civiltà.



REGOLE DI INGAGGIO
Per prima cosa potete condividere qualunque argomento, purché abbia qualche attinenza con lo spazio.

Per dare maggiore spessore e credibilità ai vostri interventi vi invito a citare e linkare le fonti originali. Mi piacerebbe che fossero nella forma di una breve descrizione seguita dal link di riferimento, ma non è obbligatorio.

E' fondamentale poi mantenere un atteggiamento educato, civile e rispettoso verso tutti.

Non si tratta di una corsa a chi posta prima un link, per cui vi inviterei ad aspettare un po', può essere benissimo che per la notizia che avete trovato io stia già preparando un post dedicato.

Così come può anche essere che alcuni argomenti già introdotti da voi in questa sezione possiate poi ritrovarli affrontati in un post su NewsSpazio (magari perché mi serve più tempo per scrivere un articolo).

E non si tratta nemmeno di una corsa a chi pubblica di più. All'inizio potrebbero essere sufficienti pochi link, in modo da stimolare una discussione su quei temi e non disperdere gli interventi.

Vi ricordo infine che, come scritto nel Disclaimer del blog, per ogni cosa che scrivete ne avete la piena ed unica responsabilità.

Detto questo, Enjoy YOU SPACE!

3 commenti:

  1. NEWS QUASI LIVE:
    DIRETTA SPF
    ore 17.45
    La NASA conferma: il buco dell'ozono si è ridotto del 20%

    RispondiElimina
  2. Vorrei proporre come argomento di discussione la sostenibilità ambientale delle attività umane connesse all’esplorazione dello spazio: non so se questo argomento sia già stato affrontato. Grazie.
    Aldo

    RispondiElimina
  3. Finalmente una buona notizia per l'ambiente e per l' umanità, ma c'é ancora molto da fare a livello politico più che tecnologico; studiare gli altri pianeti può servire molto per salvare il nostro.
    Vorrei anche ricordare la morte di un grande dell' esplorazione spaziale, con due missioni apollo., gemini e shuttle, cioè John Young
    Un saluto a tutti
    Nico

    RispondiElimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.