Cerca in News Spazio

mercoledì 15 maggio 2019

Starlink, diretta video del lancio dei primi 60 satelliti per Internet globale, by SpaceX!

(Credit, SpaceX)

AGGIORNAMENTO 2 (17/5/2019)
Lancio rinviato nuovamente per aggiornamento software ai satelliti e per effettuare nuovi controlli. Prossima opportunità di lancio in una settimana. Stay tuned!

AGGIORNAMENTO 1 (16/5/2019)
A causa di forti venti in quota il lancio è stato rimandato di 24 ore. Adesso l'obiettivo è lanciare nella finestra di backup che avrà inizio alle 4:30 della prossima notte, 17 Maggio.

NEWS SPAZIO :- Nuovo lancio per SpaceX in programma questa notte dallo Space Launch Complex 40 (SLC-40) della Cape Canaveral Air Force Station, in Florida.

Un Falcon 9 è pronto alla partenza. La finestra di lancio si aprirà alle ore 10:30 pm EDT, che corrispondono alle 4:30 ora Italiana della prossima notte (16 Maggio) e durerà 1 ora e mezzo. Una successiva opportunità di lancio, di backup, è prevista 24 ore dopo.

Il payload di questa missione è piuttosto interessante. Si tratta dei primi 60 satelliti Starlink, progettati per dare connessione Internet globale, raggiungendo anche quelle regioni del Pianeta non ancora connesse. Almeno questa è l'intenzione.

Dopo aver compiuto il suo lavoro, il 1° stadio del Falcon 9 rientrerà tentando un atterraggio sulla piattaforma drone ASDS "Of Course I Still Love You" che lo attenderà nell'Oceano Atlantico.

Da questo post vediamo insieme il lancio.



Il 1° stadio del Falcon 9 è al suo terzo lancio, dopo la missione Telstar 18 VANTAGE nel settembre 2018 ed Iridium-8 a gennaio 2019.

Starlink è un progetto di SpaceX per lo sviluppo di una costellazione di satelliti a basso costo ed alta performance per realizzare un nuovo sistema di comunicazione Internet.

In programma vi è il dispiegamento di ben 12.000 satelliti in 3 piani orbitali differenti, programma che durerà alcuni anni.
Il progetto prevede di immettere 1600 satelliti in orbita a 550 km di altitudine, 2800 satelliti a 1.150 km di quota e circa 7500 satelliti a 340 km di altezza.

Lo sviluppo del progetto è iniziato nel 2015 per un costo orientativo di circa 10 miliardi di dollari.

Due prototipi di questi satelliti sono stati lanciati in orbita l'anno scorso.

Le previsioni meteo sono favorevoli al lancio con una probabilità dell'80%, molto buona quindi.
Ecco lo stream video di SpaceX



Enjoy!

6 commenti:

  1. Alle 4, spero di dormire ma se sono desto WOW.."Grande Giove" direbbe qualcuno vedendo tutti quei satelliti saltare fuori!
    Un altra prima volta per SpaceX e per tutto il resto del mondo....!

    RispondiElimina
  2. Hanno preso tempo... Dopo l'incidente test della Dragon a terra e quello sui paracadute, meglio un piccolo ritardo che rischiare l'insuccesso della missione! Anche se Musk è pessimista comunque sull'esito positivo di questa nuova avventura....Certo di "carne al fuoco " ce n'è in questo periodo, tra l'omologazione della v2, la prossima missione del Falcon Heavy e la tabella di marcia del Falcon block 5 "ordinaria" ... Non capisco soltanto una cosa, il perché del taglio di 600 posti di lavoro quando l'azienda è così in ascesa e sviluppo!! Politiche aziendali ..... Alberto

    RispondiElimina
  3. Alby, perchè dici che Elon è "pessimista", sono le parole sue? Non ha aggiunto null'altro?

    By Simo

    RispondiElimina
  4. Perdonami Simo, non trovo più la "fonte".... Io leggo un po' di tutto su internet, sempre concernente l'astronautica. In un articolo ho letto che, riguardo a questa specifica missione, trattandosi di una prima volta, per quanto riguarda il Sistema di rilascio ed il posizionamento di tutti i piccoli satelliti nella corretta posizione...Musk era un po' pessimista! Alberto

    RispondiElimina
  5. In un articolo di "Forbes", che sono riuscito a rileggere, Musk è perplesso sull effettivo funzionamento di tutti i satelliti...comunque non mi sono inventato nulla, attingo un po' dai siti che reputo più diciamo "attendibili" . Buona giornata a tutti! Alberto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la precisazione, interessante sapere che Elon stesso ritiene difficile che tutto si svolga perfettamente, questa perplessità dimostra una certa prudenza anche nella comunicazione oltre ad avere un sano pragmatismo, se poi dovesse andare tutto bene...^_^!

      By Simo

      Elimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.