Cerca in News Spazio

martedì 6 giugno 2017

Virgin Galactic, nuovo test di volo per la navetta suborbitale SpaceShipTwo Unity


NEWS SPAZIO :- Nuovo test di volo nel deserto del Mojave per la navetta suborbitale di Virgin Galactic SpaceShipTwo. Dopo un mese dall'ultimo test flight "VSS Unity" è partita Giovedì 1° Giugno ancorata all'aereo carrier WhiteKnightTwo "VMS Eve".

Ai comandi della navetta i piloti Dave Mackay e CJ Sturckow, per una missione con molte cose da fare. Tra quest, obiettivo importante è stato testare le capacità di governare in volo libero SpaceShipTwo, in particolar modo a basse velocità, con maggior peso a bordo rispetto ai test precedenti e con un centro di gravità più spostato verso la parte posteriore del veicolo.



Ciò è stato ottenuto caricando circa 1000 libbre (453,59 kg) di acqua in un particolare serbatoio-zavorra opportunamente installato in coda alla fusoliera. Tutto ciò per valutare le condizioni di volo durante un tipico volo di SpaceShipTwo con il motore ed il suo propellente.

L'acqua è stata poi espulsa dalla coda durante la discesa della navetta, dopo essersi separata da Eve, per valutare la sua manovrabilità nel momento in cui il centro di gravità del veicolo è andato spostandosi in avanti


Il volo si è poi concluso con un perfetto atterraggio di Unity.

L'attenzione di questi test va concentrandosi quindi sul suo sistema propulsivo. Dopo le analisi dei dati registrati il programma passerà alla fase successiva, in cui verranno svolte missioni "powered", dove verrà acceso il propulsore di Unity.

Massima attenzione alla sicurezza e preparazione meticolosa guideranno i prossimi passi.

Immagini, credit Virgin Galactic.

Fonte dati, Virgin Galactic.

1 commento:

  1. Sergio si sa quando verranno fatti i nuovi test?

    RispondiElimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.