Cerca in News Spazio

mercoledì 26 marzo 2014

Un nuovo Brevetto USA per un'invenzione tutta Italiana, una nuova tecnologa per aumentare fortemente la sicurezza in Internet, by IST Model!

(Credit ISTModel.com)

NEWS SPAZIO :- Voglio presentare una nuova tecnologia informatica tutta Italiana, per la quale è stato recentemente concesso un nuovo brevetto Americano.

Si tratta di IST Model (Intrinsic Security Technology Model), una tecnologia che permette di innalzare fortemente la sicurezza delle Transazioni Elettroniche su Internet. Nata come una potente modalità di Identificazione di utenti su reti non protette, è progettata appositamente per essere robusta a molti attacchi informatici tra i più attuali e pericolosi, primi tra tutti phishing, pharming, arp poisoning ecc. ecc..

Questa tecnologia, già brevettata in Italia, ha appena completato con successo il processo di brevettazione con lo US Patent Office, l'Ufficio Brevetti Americano.

Un nuovo concetto di identificazione elettronica, un nuovo concetto di carta di credito appositamente creato per il mondo digitale, un nuovo modello di sicurezza.



Un primo possibile campo di applicazione di questa tecnologia è certamente il settore del commercio elettronico su Internet, ma più in generale è possibile utilizzare IST Model in tutte quelle aree di attività dove occorre identificare tutti i partner di una Transazione Elettronica, qualunque compito essa svolga. Qualche esempio ? Un nuovo passaporto elettronico, un sistema di apertura/chiusura elettronica di porte/autovetture/casseforti, un Robot/una sonda spaziale in esplorazione planetaria che riceve comandi dal centro di controllo a Terra, un tag RFID che identifica un determinato prodotto ecc. ecc. .

(Credit ISTModel.com)

La sicurezza nelle Transazioni Elettroniche è da sempre un aspetto fondamentale per un maggior sviluppo e diffusione dei sistemi di pagamento elettronici e più in generale per tutti i compiti legati alla necessità di autenticare elettronicamente un utente.

Da qualche mese conosciamo le notizie riguadanti la NSA Americana che sembra essere riuscita a violare i più potenti sistemi di sicurezza basati su criptazione a chiave pubblica e privata (RSA) e che sono alla base di praticamente tutti i servizi di pagamento ed Identificazione su Internet che abbiamo oggi.

Le attuali tecniche di criptazione sono alla base dei più avanzati sistemi di sicurezza, sia a livello applicativo che a livello infrastrutturale. Queste raggiungono un buon livello di sicurezza, ma l’aumento sempre costante della potenza di calcolo delle macchine di classe personal computer, la possibilità di connetterle tra loro praticamente senza limite (su Internet ad esempio) per moltiplicarne la capacità elaborativa, nonché il fatto che le tecniche di attacco alla sicurezza elettronica stanno diventando sempre più “aggressive” rendono estremamente importante il riuscire a trovare nuovi mezzi sempre più potenti per garantire maggiore sicurezza.

Utilizzando un approccio differente e complementare rispetto alla crittografia, IST Model garantisce Sicurezza Intrinseca durante una Transazione Elettronica tra due o più Partner, qualunque compito questa svolga e per tutta la sua durata.

Progettato come un protocollo aperto, IST Model è implementabile sopra tutti gli standard e protocolli di comunicazione esistenti, salvaguardando così investimenti precedenti.

Il motore interno di questa tecnologia è tale da garantire algoritmi veloci, implementabili quindi anche su dispositivi piccoli.

L'ambiente ideale di utilizzo per questa tecnologia è proprio lo smartphone in rete, ma ogni dispositivo elettronico può esserne dotato. Il riferimento è il sito web



IST Model, IT Patent no. 1357523 (16 Marzo 2009), US Patent no. US 8,612,758 B2 (17 Dicembre 2013 - Priority IT MI2004A1913, 8 Ottobre 2004).

Fonte dati, IST Model.

4 commenti:

  1. Grande risultato!!!

    RispondiElimina
  2. Ma sei tuuuuuuuu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuro! È proprio Sergio!
      Secure!
      SeSe

      È Lui.
      È una emanazione da Grande Fratello!

      Elimina
  3. WOW!!!!
    Complimenti per il grande risultato ottenuto!


    By Simo

    RispondiElimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.