Cerca in News Spazio

martedì 19 febbraio 2013

Una nuova serie di bellissime fotografie della superficie di Marte, by MRO!


NEWS SPAZIO :- E' da un po' di tempo che non pubblico immagini riprese dalla fotocamerea telescopica dell'esperimento HiRISE (High Resolution Imaging Science Experiment) a bordo della sonda NASA MRO (Mars Reconnaissance Orbiter) in orbita intorno al pianeta Marte.

Riprendiamo quindi questa bella abitudine, un viaggio fatto di immagini molto particolari che ci danno una visione della varietà del Pianeta Rosso.



La prima che vedete in alto mostra una collina conica nella regione del polo sud che presenta depositi stratificati di ghiaccio. La collina appare infatti stratificata e potrebbe trattarsi di un residuo di un processo di erosione in cui la maggior parte della regione potrebbe essere stata erosa. L'altessa della collina è di circa 20-30 metri.

L'immagine seguente invece è relativa a depositi stratificati vicino alla linea di contatto con un muro di roccia.


Questa osservazione è relativa ad una regione con abbondanza di ematite. Da noi sulla Terra questo minerale si forma in un ambiente acquoso. La sua presenza su Marte aiuta gli scienziati a comprendere qual'era nell'antico passato del Pianeta Rosso l'ambiente in cui tale minerale si è formato.

L'ultima foto qui sotto è stata ripresa in un cratere da impatto nella regione Nilosyrtis.


Questo cratere ha una numerosa stratificazione nel suo letto. Questi strati si sono foramti molto tempo dopo l'evento di impatto che lo ha generato e sono probabilmente depositi di polvere e ghiaccio.
Nella foto sono presenti anche dune di sabbia scura che probabilmente sono state portate dal terreno circostante per l'azione dei venti.

Immagini, credit NASA/JPL/University of Arizona.

3 commenti:

  1. Claudio Costerni20 febbraio 2013 22:41

    Queste immagini, in particolare le due in basso sono bellissime, l'ultima è straordinaria.
    La diffusione e le forme mi ricorda la polvere magnetica, polvere ferro-magnetica mescolata a pigmenti colorati, blu-turchese.

    RispondiElimina
  2. Bellissime immagini, ho scoperto il tuo blog solo per caso, vorrei sapere di che collina si tratta.Io sono uno che seguiva Mars One, rimasto deluso quando si é saputo che era una bugia ( non so se era una truffa come qualcuno diceva) allora non mi sono perso d'animo ed ho continuato a seguire in tutti i suoi studi Marte. Ma sono solo un astrofilo molto dilettantemspero che mi risponderai preso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicola e benvenuto su News Spazio.
      Marte sarà una grandissima e meravigliosa avventura per tutti noi, ed occorreranno progetti molto molto seri. La mia ipotesi è che ci si arriverà con un programma di collaborazione internazionale e partnership tra pubblico e privato.
      Ciao

      Elimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.