Cerca in News Spazio

lunedì 31 dicembre 2012

Rita Levi Montalcini, 1909-2012, una vita per la scienza


NEWS SPAZIO :- Ricordiamo insieme Rita Levi Montalcini, scomparsa ieri 30 Dicembre 2012 nella sua casa di Roma all'età di 103 anni.

La grande scienziata Italiana era nata a Torino il 22 Aprile 1909. Ha regalato all'umanità un'appassionante carriera di studio e ricerca, svoltasi per lo più negli Stati Uniti.

Negli anni '50 i suoi studi in neurologia la portarono alla scoperta del NGF, o Nerve Growth Factor, fattore di accrescimento della fibra nervosa. Questo e trent'anni di ricerca condotti su questa molecola proteica le fecero ricevere nel 1986 il premio nobel per la medicina.



Il NGF è una molecola proteica che guida e regola la crescita degli assoni, il "canale di output" delle cellule nervose. I molti studi sul NGF rappresentano oggi grandi speranze per trovare una cura ad alcune tra le più terribili malattie degenerative che colpiscono il sistema nervoso, come il morbo di Alzheimer e la Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Leggendo la biografia di Rita Levi Montalcini (un riassunto lo trovate qui), appassionante come un romanzo, si scorgono tante e tante conquiste, meriti, impegni non soltanto in ambito scientifico.
Nel 2001 viene nominata Senatore vita dall'allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi "per aver illustrato la Patria con altissimi meriti nel campo scientifico e sociale".

Una persona completa, una grande mente, una "donna libera" come lei stessa si definiva, cresciuta in "un mondo vittoriano, nel quale dominava la figura maschile e la donna aveva poche possibilità".

5 commenti:

  1. Giustissimo è stato dargli un riconoscimento importante anche qua in Italia! E' stata una grande scienziata ed una donna dall'instancabile voglia di vivere! Si è spesa anche per i diritti delle donne ed ha combattuto contro il fascismo!
    Averne cosi..^_^

    By Simo

    RispondiElimina
  2. una piccola nota polemica ma NON sulla Signora levi ma sull'Italia in generis: Senatrice a vita..ma l'hanno quasi obbligata a studiare all'estero.Come tutti o quasi i nostri Ricercatori. un pò tardivo e ignobile da parte dei politici fregiarsi di "lustro nazionale" sulle spalle di una donna grandiosa ma obbligata per vivere a stare in uno dei posti migliori per la Ricerca pura: l'America. Mi fa sorridere amaramente il titolo di Senatrice. un contentino Imperiale del tubo. E non censurarmi Sergio. Fanno schifo i politici ignoranti che per lustrarsi loro vivono di gloria riflessa da altri.

    RispondiElimina
  3. Claudio Costerni1 gennaio 2013 16:41

    ... vivono con i soldi nostri, A Giò! ...fosse solo la gloria di altri!
    (Sergio non ti censurerà, i botti di capodanno fanno parte del momento)

    ... E li impiegano anche male.
    Non bastasse architettano anche sceneggiate imperiali per consolidata consuetudine e per occultare la loro intima sciatteria.

    Fanno luccicare i loro denti sorridenti di effimera gloria costruita sui castelli in aria di promesse non mantenute ...le iene.
    Poche eccezioni a parte, ma sono davvero troppo poche, oasi in un deserto.

    Rita Levi (molto bella la sua immagine in questo scatto) a parte, siamo ancora vivi è vegeti nel nuovo anno, dopo aver superato momenti così difficili, almeno mi auguro che lo siano tutti quelli onesti e di buona volontà, questo nonostante le cicliche previsioni catastrofiche, quindi:

    Buon anno, nei limiti del possibile, sereno, divertente e profiquo 2013 alla Terra, oltre che a noi e voi!
    Non ai Cinesi, perché loro festeggiano l'inizio dell'anno più avanti ...

    RispondiElimina
  4. Salve, le comunico con molto piacere che il suo blog è stato inserito su "Blog Importanti"! Saluti. Team.

    RispondiElimina
  5. Claudio Costerni4 gennaio 2013 14:43

    I labels, le 2 etichette, la caratterizzano come Scienza e Astronomia.
    Manca il principale: Astronautica.

    RispondiElimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.