Cerca in News Spazio

mercoledì 28 novembre 2012

Cosa farà la Luna nel 2013? Guardiamolo in questo bellissimo video by NASA!

(Immagine, credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Lo Scientific Visualization Studio (SVS) del NASA Goddard Space Flight Center (Greenbelt, Maryland) ha recentemente pubblicato questa bellissima animazione delle fasi lunari durante il prossimo anno.

Il filmato mostra la fase geocentrica, la librazione, l'angolo di posizione degli assi Lunari ed il diametro apparente della Luna per tutto l'anno 2013, con fotogrammi che rappresentano intervalli di un'ora

L'accuratezza nei dettagli e le spettacolari ombre sulla superficie del nostro satellite sono state possibili grazie alla risoluzione delle misure topografiche realizzate dallo strumento LOLA (Lunar Orbiter Laser Altimeter) a bordo della sonda NASA LRO (Lunar Reconnaissance Orbiter).



Ernie Wright (SVS), autore del video: "Grazie al Lunar Reconnaissance Orbiter, abbiamo eccellenti mappe del terreno della Luna che ci danno l'elevazione di ogni punto della superficie. Utilizzo queste mappe per rendere irregolare nei posti giusti la sfera Lunare. Questo consente al software di rendering di simulare realisticamente tutte le ombre ed il terminatore (la linea di demarcazione tra giorno e notte)".

Wright ha calcolato la posizione della Terra e la direzione del Sole ad ogni ora dell'anno. Poi ha realizzato un programma che comanda al software di animazione di mettere una fotocamera (virtuale) dove è la Terra e puntare l'illuminzaione sulla base della posizione del Sole, un frame per ogni ora.

A causa dell'inclinazione e della forma dell'orbita la Luna varia leggermente la faccia che mostra alla Terra. Guardando il video il risultato è che la Luna sembra dondolare, è questa la librazione.

Nell'animazione avete anche altre informazioni importanti, tra cui la posizione orbitale della Luna e la sua distanza dalla Terra.

Eccolo



Enjoy!

Maggiori dettagli qui.

Fonte dati, NASA.

1 commento:

  1. Claudio Costerni28 novembre 2012 20:16

    Su scala più ampia e da un'altra prospettiva, si potrebbe dire che anche l'insieme del nostro sistema solare è libero di fare la sua danza.

    Una danza di gruppo durante il suo movimento alla periferia della nostra galassia, eseguendo una diversa mega concertata librazione attorno al suo vasto e concentrato centro gravitazionale: un mega tentacolare buco nero!

    RispondiElimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.