Cerca in News Spazio

venerdì 10 agosto 2012

Un eccezionale punto di vista per catturare le stelle cadenti, by ISS!

(Immagine, credit Ron Garan, ISS Expedition 28 Crew, NASA)

NEWS SPAZIO :- Come ogni anno, tra la fine di Luglio e la prima metà di Agosto, la Terra si trova a passare durante sua orbita intorno al Sole all'interno dello sciame meteorico noto come le Perseidi.

E' uno dei più osservabili, con punte fino a 100 ogni ora nel giorno di massima visibilità, tipicmente il 12 Agosto.

Ma una "stella cadente" così non l'avevo mai vista.



Guardate bene la meravigliosa foto in alto, vi accorgerete di una scia bianca praticamente nel centro dell'immagine.

Ci troviamo ovviamente sulla Stazione Spaziale Internazionale e questa bellissima immagine è stata scattata dall'astronauta NASA Ron Garan (Expedition 28) lo scorso anno, il 13 Agosto 2011. Oltre ad essere spettacolare in sé in questa immagine è stata catturata anche una "stella cadente".

Ed una cosa molto particolare è che da un'altitudine di 380 Km le Perseidi ci appaiono "sotto di noi".

Viaggiando a circa 60 Km/sec questi granelli di materiale che una volta era una cometa (nel caso delle Perseidi la cometa è la Swift-Tuttle) brillano e si incendiano quando incontrano a circa 100 Km di altezza l'atmosfera Terrestre.

2 commenti:

  1. Non deve essere proprio un bel periodo il passaggio nelle perseidi per la stazione spaziale e per chi ci abita, speriamo bene.

    RispondiElimina
  2. bellissima immagine!!

    RispondiElimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.