Cerca in News Spazio

lunedì 4 giugno 2012

Robonaut 2, i suoi primi compiti in autonomia sulla Stazione Spaziale Internazionale, video

(Immagine, credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Ricorderete certamente Robonaut 2 (R2), il robot antropomorfo giunto alla sua 2° generazione inviato sulla Stazione Spaziale Internazionale nel Febbraio dello scorso anno.

Un "laboratorio" di robotica spaziale per far evolvere l'interazione uomo-macchina, in questo caso in un ambiente ostile come lo spazio.

Abbiamo parlato molto di questo meraviglioso robot, ecco alcuni URL




Dopo una serie di test iniziali R2 ha iniziato a "prendere confidenza" con l'ambiente della Stazione Spaziale Internazionale. Il video che vi propongo ci mostra uno dei primi task eseguiti autonomamente dal robot.

Sarà interessnte assistere via via all'aumento della complessità dei compiti che saranno affidati all'automa, nell'ottica di mantenere una delle promesse del settore della robotica, aiutare gli esseri umani in ambienti per quest'ultimi pericolosi.

Ecco il simpatico video



Enjoy!

12 commenti:

  1. Questo robot é esteticamente anche troppo accattivante; un robot sperimentale antropomorfo poteva anche avere un aspetto più grezzo, tipo un groviglio di fili e attuatori.

    RispondiElimina
  2. Asimov sarebbe li che se lo guarda ammutolito..(R2 Olivaw)..Come la realtà superi la fantascienza.

    Pensa COSA ci sarà quando NOI non ci saremo..:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse ci sarà un robot con un cervello positronico tipo Data!
      By Simo

      Elimina
  3. 24 febbraio 2011 è il giorno in cui è partito, e finalmente se ne parla ... ma non è passato troppo tempo? Avevo immaginato un suo utilizzo nello spazio in breve tempo, invece ci sono voluti 15 mesi solo per avviarlo e verificare la sua mobilità in un ambiente controllato anche se in microgravità, che fosse capace di attivare interruttori di ogni, era già un dato acquisito a terra. Vi aspettavate di più anche voi??
    L'hanno cosi trascurato che una volta è anche scappato di casa...i drammatici momenti vissuti da Cady Coleman e Paolo Nespoli sono stati documentati in un video "scomodo" per la NASA! eccolo:

    http://www.nasa.gov/multimedia/videogallery/index.html?media_id=145480641

    By Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sorry, eccolo:

      http://www.nasa.gov/multimedia/videogallery/index.html?media_id=72887671

      Nel caso mi accorgo di un errore come posso rimediare? Ho visto che Livio lo ha fatto, ha cancellato e rieditato il testo!Ma come?

      By Simo

      Elimina
    2. Se sei registrato con account google ti lascia cancellare i post xché ti riconosce, come anonimo no

      Elimina
    3. grazie x la info

      Elimina
  4. E vero R2 e rimasto a prendere la polvere per un bel po, se non ricordo male Obama in un collegamento con la ISS aveva chiesto agli Astronauti perché non l'avevano ancora disimballato, posso solo immaginare che e rimasto imballato per cosi tanto tempo perché avevano molte cose da fare .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quanto ho capito da Sergio e dalla NASA robonaut é solo un corpo senza cervello; il tutto viene teleguidato in modalità telepresenza/realtà virtuale da un operatore umano oppure da un programma residente su un computer. Il programma di IE di Robonaut R2 sta venendo nel frattempo sviluppato sulla terra, e testato su altri R2; verrà anche il turno del robot presente sulla stazione che serve solo per test in condizioni di assenza di gravità e di guida remota da terra, é prematuro il suo impiego "in automatico". Il suo utilizzo più importante, quello in EVA che prevederebbe processori schermati, é inoltre ancora da sviluppare. Ho notato (finisco il discorso che ho iniziato con il primo post sopra) che alla NASA sanno che per ottenere finanziamenti dal governo occorre il consenso dei cittadini-elettori, e quindi hanno creato un robot bello e affascinante da vedere. :-)

      Elimina
  5. Io pensavo che fosse già pronto per fare le EVA ,visto che e la Seconda versione , ma se mi dici cosi adesso i conti tornano .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io pure, a questo punto c'è da chiedersi che cosa faccia li!
      Me lo sono chiesto seriamente e ho cercato di saperne di più! C'era un programma di lavoro,
      un inizio o fine missione? Nessun dato trovato, ultimamente gli è stato dato un compitino che riguarda il monitoraggio del flusso aria. Ecco la simpatica traduzione di Google una volta tanto non è da riscrivere completamente: il compito primo di questi è stato individuato per il monitoraggio della velocità dell'aria. Gli astronauti a bordo della stazione spaziale hanno generalmente per misurare il flusso d'aria di fronte a prese d'aria all'interno della stazione per assicurarsi che nessuna delle condutture di ventilazione viene ostruito o bloccato. Il compito consiste in possesso di un indicatore di fronte a prese d'aria in cinque diverse località della stazione e prendere diverse misurazioni del flusso d'aria ogni 90 giorni o giù di lì. Non è esattamente un lavoro che richiede un razzo scienziato - o astronauta - per compiere, ma ci sono alcune cose che rendono difficile. Per uno, l'indicatore deve essere tenuto molto stabile - una sfida per un essere umano su e giù in condizioni di microgravità. E i campioni possono essere fuorvianti se c'è un'altra fonte di flusso d'aria nella zona - come il respiro di un essere umano.
      La notizia è datata 14\03\2012 e non è stato facile trovarla. Ergo credo che l'imbarco sia stato prematuro e giustificato solo da una necessaria propaganda mediatica, i motivi possono essere diversi e probabilmente giustificano il fatto! Rimango comunque perplesso ed in attesa che qual'cosa accada XD!

      By Simo

      Elimina
  6. Non lo sapevo neppure io, l'ho letto da sergio
    http://newsspazio.blogspot.it/2010/04/un-robot-umanoide-sulla-stazione.html

    RispondiElimina

Chiunque può liberamente commentare e condividere il proprio pensiero. La sola condizione è voler contribuire alla discussione con un approccio costruttivo e rispettoso verso tutti. Evitate di andare off-topic e niente pubblicità, grazie.